Fortezza di Radicofani

Radicofani e la sua rocca si inseriscono all'interno di un contesto artistico, paesaggistico e storico che va dalla Via Francigena alle gesta di Ghino di Tacco, passando per il Parco della Val d'Orcia e le dolci colline della provincia senese.
Il percorso all'interno del Parco, conduce alla scoperta dei cunicoli sotterranei che portano ai cinque bastioni, interamente illuminati e visitabili, ed al cassero (fortezza vecchia) con la sua torre.
All'interno della torre e' presente il museo storico distribuito sui tre piani i cui reperti archeologici provengono da un insediamento dell'eta' del Bronzo finale (XII-X secolo a.C.) ritrovato sull'altura di Radicofani. Salendo ancora sulla torre, si arriva alla terrazza dei merli (ca 1000 metri di altezza sul livello del mare) che rappresentando il punto piu' alto di tutta la Val d'Orcia, offre una visuale a 360 sul paesaggio circostante.